IL DEBITO PUBBLICO.Da: “ERA IL MIO PAESE” di Eugenio Benetazzo (1 Parte)

Il debito pubblico va spiegato in maniera semplice alla gente perchè purtroppo in pochi ci capiscono qualcosa.Con la moneta sovrana e con l’euro che non è di nessuno. Per anni,con la lira, ci dicono che si è speso troppo, però non ti dicono che per creare ricchezza per i cittadini lo stato deve essere a deficit ed è normale che … Continua a leggere

Com’è fascista questo Anglotedesco…

In questo paese non fai in tempo ad aprire bocca che sei o un fascista , comunista o leghista anche se le critichi. Lo ripeto da tempo che questo paese oltre ad essere in crisi dal punto di visto economico, lo è anche nella testa delle persone,impossibile unire tante persone contro le banche, il sistema, ci si divide come si … Continua a leggere

RITORNO ALL’ICI? Costerà 900 euro a famiglia

Puoi fare la patrimoniale, far sganciare di piu ai ricchi ma non andresti molto lontano, per aumentare i posti di lavoro, le busta paga dei lavoratori ,creare posti nuovi di lavoro ci vorrebbe una moneta sovrana,purtroppo siamo entrari nell’Euro e adesso ci ritroviamo nel fango fino al collo.Si parla di default e poi fare come l’Argentina,ma prima di spiccare il … Continua a leggere

Il SECOLO D’ITALIA mi pubblica una lettera sulla moneta sovrana

Ringrazio ancora il SECOLO D’ITALIA per avermi pubblicato la lettera (la seconda in pochi giorni), però mi dispiace che solo questo giornale e La Padania ,si interessano di certi argomenti.Le ho inviate a tutti i quotidiani,  fatelo anche voi,  prendendo spunto dai grandi economisti liberi che normalmente dalle tv e giornali faziosi vengono ignorati. LA MIA LETTERA SUL SECOLO D’ITALIA … Continua a leggere

I senza Dio

Stefano Livadiotti è un giornalista con le palle, ho letto il suo libro sulla magistratura italiana, non ho letto quello sui sindacati ma presto lo comprerò .Questo è interessante, non come VATICANO SPA di Gianluigi Nuzzi, ma contiene informazioni precise su questo mondo ipocrita che è la chiesa. Stanno con i poveretti, con gli immigrati, ma poi fanno esattamente il … Continua a leggere

Saviano chi ti paga per dire queste cose? Goldman Sachs?

Roberto Saviano è un napoletano furbo, ha scritto libri interessanti sulla Camorra ma anche altri giornalisti si danno da fare per denunciare il malaffare delle mafie italiane, e i primi due nomi che mi vengono in mente sono il genovese Christian Abbondanza e il siciliano Pino Maniaci proprietario di una piccolissima tv locale chiamata TELEJATO che ormai si fa fatica … Continua a leggere

Anglotedesco (e grandi economisti) è contrario alle misure per il pareggio di bilancio

da www.corriere.it: Il pareggio di bilancio si farà, come previsto, nel 2013. Tanto che per centrare l’obiettivo, d’accordo con la Commissione e il Consiglio europeo, il governo guidato da Mario Monti si appresta a varare tra pochi giorni una nuova manovra correttiva dei conti pubblici, sul prossimo biennio, di 15 miliardi di euro. Difficilmente qualcuno spiega in modo chiaro alla … Continua a leggere

Il SECOLO D’ITALIA pubblica la mia lettera e l’intervista ad Eugenio Benetazzo

A quanto pare solo al SECOLO D’ITALIA interessa quello che diceva il grande economista Wynne Godley (morto il 13 maggio 2010) nel 1992 che poi si rivelò azzeccatissimo. Ieri mi hanno avvisato gentilmente che avrebbero pubblicato la mia lettera e cosi è stato anche se lo hanno fatto con nome sbagliato perchè io mi chiamo Tomas e preferivo che facessero … Continua a leggere

Quello che i giornali del PD non ti dicono sulla moneta sovrana

Ieri sera ho guardato un oretta REPORT dove si parlava del caso Penati.Un inviato di questo programma,qualche mese fa, è andato ad intervistare i militanti del PD durante una festa democratica;appena gli ricordavano Filippo Penati, in molti scappavano e facevano finta di niente a dimostrazione che quello che domina in questa partito non è l’uguaglianza, la legalità ,ma l’ipocrisia.Stamattina sull’Unità … Continua a leggere

Il Manchester City non si ferma

Sulla carta la squadra di Roberto Mancini aveva un match difficile contro la squadra sorpresa di questi primi tre mesi,i Magpies si presentavano a Manchester imbattuti e con la miglior difesa (ha ricevuto i complimenti anche dall’ex dell’Arsenal Martin Keown).L’inizio è stato difficoltoso con il Newcastle tutto chiuso in difesa, linee di centrocampo e difesa molto vicine e che non … Continua a leggere