No comment…sono in vacanza

  Da domani fino al 31 agosto, pubblicherò (non tutti i giorni) dei post con argomenti che durante l’anno non riesco mai ad inserire per motivi di tempo, sopratutto pezzi di libri.Non ci saranno miei commenti, io ricomincerò da settembre (si preannuncia molto caldo), però continuerò a leggere libri ed informarmi. Anche in agosto non vi annoierete leggendo questo blog.

L’Italia non si merita gente come Falcone,Borsellino,Caselli e Ingroia

  In quale dei paesi sviluppati la magistratura è attaccata come in Italia? Sopratutto quei magistrati coraggiosi che hanno il coraggio di combattere in prima linea la mafia (e non mafietta come sostiene qualche malato di protagonismo)? Non mi risulta che in Inghilterra, Francia e Germania i principali giornali si permetterebbero di scrivere cattiverie come quelli italiani.Qui non c’entra solo … Continua a leggere

TRI I FURIOSI DEL CALCIO:Juventus-Manchester United 1984

  Per gli amanti dei gruppi ultrà ed in particolare dei pericolosi hooligans inglesi degli anni 80′, questo è uno dei libri migliori scritto da un giornalista americano che negli anni 80′ decise di infiltrarsi tra i tifosi del Manchester United, capire le loro abitudini, il modo di organizzarsi, di agire e i tanti danni che facevano in giro per … Continua a leggere

L’Ilva di Taranto e il libro di Carlo Vulpio, LA CITTA’ DELLE NUVOLE

  L’Ilva di Taranto è il piu grande stabilimento siderurgico d’Europa ,cominciarono a costruirlo nel 1960 e attualmente ci lavorano piu o meno 12.000 persone. Sono stati sequestrati gli impianti a caldo per danni all’ambiente.E’ una situazione drammatica, che fa male, però tre anni fa a Bologna, il giornalista Carlo Vulpio presentò il suo interessante libro LA CITTA DELLE NUVOLE … Continua a leggere

Il lavoro c’è…in nero e malpagato

  Ma quale disoccupazione! Guardate quanto lavoro c’è, i giovani italiani li prenderei tutti a calci, c’è bisogno di immigrazione perchè sennò chi fa certi lavori. Questo è quello che si sente dire spesso da gran parte della politica ma anche da quei “lavoratori” dei posti statali che fanno mezza giornata di lavoro al giorno, piu veloci a scendere in … Continua a leggere

Gli errori di John Paulson

  Nel 2007 l’infame manager John PAulson scommise sul crollo dei titoli ai mutui ipotecari statunitensi e si è messo in tasca piu o meno 4 miliardi di dollari,entrando nella storia della finanza.Nel 2011 i suoi Hedge fund (è un fondo di investimento non convenzionale che utilizza metodi e strumenti di copertura del rischio al fine di massimizzare i risultati) … Continua a leggere

Rosy Bindi ha mostrato la sua vera faccia

  Rosy Bindi è una che in televisione ci va spesso, sopratutto a OTTO E MEZZO e BALLARO’ programmi di sinistra ovviamente, la senti parlare di uguaglianza, che anche i gay devono fare la loro vita, di democrazia e altre cazzate.Poi, quando va alle feste e trova persone sveglie che gli fanno notare la sua incoerenza, mostra la sua vera … Continua a leggere

Nessuno può fermare le lobby dei fucili

Ma la stragrande maggioranza della gente in che mondo vive? In quello di Mary Poppins? Quando gli parli che il mondo, sopratutto negli Usa, è comandato dalle lobby (gruppi di pressione) ,ti danno del matto perchè sono i politici che comandano il mondo. Non c’è dubbio che contano, ma bisogna informarsi sui mezzi che hanno a disposizione queste potenti lobby … Continua a leggere

PALLONE CRIMINALE: l’intervista a Declan Hill (2 parte)

Fra le tante cose interessanti di questo libro anche l’intervista a Declan Hill autore del libro CALCIO E MAFIA che tra qualche giorno mi dovrebbe arrivare e che pubblicherò i pezzi piu interessanti, sopratutto tra il 1 e il 31 agosto quando questo blog sarà in forma ridotta e lo aggiornerò di meno. Il giornalista canadese Declan Hill è uno … Continua a leggere

Già a 17 anni cominciai a capire cosa sono i piccoli-medi imprenditori italiani

    Il servizio del FATTO QUOTIDIANO è molto interessante e lo pubblico volentieri.Qui si parla della riviera romagnola, una regione che conosco bene, il lavoro in nero è una cosa assolutamente normale ,crisi o non crisi non conta nulla, questo è un paese di furbetti e da sempre ha il primato (dei paesi sviluppati) del lavoro irregolare,assunzioni non in … Continua a leggere