Per il FMI meglio l’intesa Pd-Pdl,chissà perchè…

Erano prevedibili le reazioni della Germania dopo il voto. Appena in un parlamento dell’eurozona, c’è un partito che anche per scherzo parla male dell’Europa,dell’euro e che non vuole tagliare ai ceti medio-bassi, i tedeschi e tante altre associazioni criminali perdono le staffe.Interessante l’intervista trovata stamattina sulla Stampa.Il FMI vorrebbe l’alleanza Pd-Pdl.Chissà perchè? Semplice, all’interno di quei partiti c’è qualcuno “serio” … Continua a leggere

ROUBINI,VOLPI,CELENTANO:”A fondo senza Europa e dall’euro non bisogna uscire!”

Sono cose dure da digerire ma hanno ragione, finchè resti nell’eurozona le regole da seguire sono queste, sei in libertà vigilata, devi dipendere dalla Germania.Domanda:ma chi ha voluto tutto ciò? Romano Prodi, Ciampi, Monti e tanti altri catto-fascisti che ci hanno portato dentro una dittatura che è quasi impossibile uscire.Negli anni 70′ con la nostra moneta che potevamo svalutare, il … Continua a leggere

Adesso in parlamento ci andrà il M5S,tra qualche anno l’estrema destra

Grillo mi è simpatico, dei primi tre partiti il suo è sicuramente il meno peggio ,lma le cose per l’Italia non cambieranno,cambierà la vita per i grillini che andranno in parlamento tra cui Silvia Sarti che un paio di volte l’ho vista all’opera ai tempi QUI BOLOGNA LIBERA.Stamattina sfogliando i vari quotidiani ho letto un articolo del “Messaggero” dove scriveva … Continua a leggere

Creare posti di lavoro con stipendi da TERZO MONDO,questo è il Pd di Bersani

Pd o Pdl non cambia proprio nulla, i partiti hanno deciso di addattarsi alla grande finanza criminale, ai mercati finanziari. L’abbraccio la settimana scorsa tra Pierluigi Bersani e Romano Prodi fa capire qual’è la strategia economica di questo partito d’ipocriti.Un mesetto fa Romano Prodi è venuto dalle miei parti in compagnia di Giuliano Amato a cercare di far entrare nelle … Continua a leggere

Santino Orsi, sopravvissuto ai campi di concentramento Jugoslavia) e Heysel

Lunedi scorso sfogliavo in biblioteca i giornali delle città vicino alla mia e ho trovato questo articolo sulla Libertà di Piacenza che in queste ore spera nella vittoria di Pierluigi Bersani.C’era una delle foto simbolo della strage dell’Heysel dove morirono 39 persone, io che allora non mi perdevo un numero del Guerin Sportivo ,non potevo non ricordarmela.Non sapevo che era … Continua a leggere

MICHELE BOLDRIN:”I nostri tifosi sono avviliti ma vanno a testa alta…”

Nell’ultimo mese ho girato parecchio per sentire i programmi dei vari movimenti, come cercano di risolvere i problemi restando all’interno nell’Unione monetaria europea, ma quello che piu mi incuriosiva è quello che pensa la gente che si recherà alle urne (Anglotedesco non voterà).Dopo 60-90 secondi mi passa la voglia di parlare di politica, è del tutto inutile, appena tocchi l’argomento … Continua a leggere

Il modello tedesco è arrivato a fine corsa…

Non sono d’accordo con l’economista Loretta Napoleoni quando sostiene che la Germania non ha mai avuto l’interesse di essere la “padrona” d’Europa.Grazie alla moneta unica,i tedeschi hanno aumentato l’attivo della bilancia commerciale verso il resto d’Europa da 40 a 126 miliardi e la Merkel sta facendo di tutto perchè resti una moneta senza un esercito comune,un parlamento e un ministro … Continua a leggere

Professor Becchi, Beppe Grillo se ne frega del FISCAL COMPACT

Ho grande simpatia per il professore di Filosofia all’università di Genova,Paolo Becchi,l’ho scoperto in un video di Paolo Messora e altri su Youtube.Purtroppo ho un difetto: in me prevale l’obiettività e in questo paese del cavolo, è grave, o stai di qua o stai di la. Con Paolo Becchi sono d’accordo nel criticare duramente l’Europa e l’UE,Monti, Napolitano ecc ecc … Continua a leggere

Monia Benini a Reggio Emilia (16/02/2013),presentazione del libro “La guerra dell’Europa”

E’ la prima volta che ho partecipato alla presentazione di un libro di Monia Benini “La guerra dell’Europa” ,un capolavoro che ci spiega la crisi greca vista da vicino visto che Monia ci è stata e ci andrà ancora il mese prossimo. Quanta gente c’era? Pochissima, purtroppo la campagna elettorale e la dimostrazione,per l’ennesima volta, che all’italiano della criminalità finanziaria … Continua a leggere

Quando Bruno Tabacci piaceva ai “craxiani” e su Cuffaro…

Quando Bruno Tabacci piaceva ai “craxiani” e su… di anglotedesco Ma che bello spettacolo ieri in Piazza Duomo a Milano, erano presenti i principali nemici della grande finanza internazionale, da Pier Luigi Bersani, Nichi Vendola, Bruno Tabacci e sopratutto Romano Prodi.Il professore non poteva mancare perchè bisogna essere tutti uniti ,ci sono individui pericolosi,populisti come Beppe Grillo ,Silvio Berlusconi o … Continua a leggere