1981.Attacco degli Usa all’agricoltura europea

  E’ una cosa normale visto che stiamo parlando degli Usa.La prepotenza americana nel campo dell’agricoltura (e tutto il resto) è nota a tutti ,con le loro multinazionali hanno distrutto interi popoli che vivevano solo di questo.Sfruttamento dei lavoratori nelle piantagioni,impiego di pesticidi nocivi,sfruttamento minorile.Prendiamo la Del Monte:nel corso degli anni Novanta si è fatta notare per atti di violenza … Continua a leggere

Dico la mia sulla sconfitta del M5S alle elezioni amministrative 2013

Prendo come spunto un articolo sul blog di Sergio di Cori Modigliani: “Il risultato negativo, che è reale, se rapportato alle attese preventive, sta tutto nel livello davvero basso del sistema di comunicazione di M5s, che va riconsiderato, carato, modificato, migliorato, evoluto. Sono fortemente in disaccordo con tutti coloro che oggi accusano i media di essere i responsabili del calo … Continua a leggere

Di che cosa si vanta Barack Obama…

Fa sempre piacere pubblicare queste cose per chiarire chi è e cos’è veramente Barack Obama ,uno che viene visto come un idolo dalle sinistre europee (un po meno da quelle estreme che sono fuori dai parlamenti).Infatti ha applicato alla lettera le richieste delle grandi lobby ,multinazionali,banche ,il sistema neoliberista caro all’economista dei miei stivali  Michele Boldrin.Non ha risolto il problema … Continua a leggere

Pochi soldi e da dividere con altri paesi dell’eurozona…

Abbiamo i conti in ordine,arriveranno 10 miliardi di euro.Mamma mia che straordinario lavoro abbiamo svolto.Questo ci ripetono i Letta boys e i loro giornali leccaculo (La Repubblica in primis).I soliti democristiani:con una mano ti do con l’altra ti tiro via.I 10 miliardi sono pochissimi, è come se uno che non mangia da tre giorni, gli dai un panino anzichè un … Continua a leggere

Le politiche economiche che piacciono a Michele Boldrin

Si può essere italiani o antitaliani finchè si vuole ma è inutile negare che in questo paese per fare grandi ascolti bisogna chiamare il clown e non la persona seria , e non a caso uno che viene invitato piu spesso è un personaggio ridicolo come il “professor” Michele Boldrin. Boldrin è la classica persona figlio di operai  che appena … Continua a leggere

I discorsi ridicoli di Casaleggio sul denaro

Si parla di movimento 5 stelle, voglio complimentarmi con l’onorevole Carlo Sibilia per il discorso contro le banche che ha fatto qualche giorno fa alla camera dei Deputati.Mi auguro che il resto del M5S non lo fermi perchè nel movimento di Casaleggio e Grillo ci sono molti che votavano Pd e Idv e sappiamo cosa ne pensano di certi argomenti.Commentando … Continua a leggere

Già nel 1979 ci si chiedeva quando si sarebbe risolto il problema della giustizia…

La giustizia è sempre un argomento importante ,in qualsiasi ambiente ci vuole il rispetto delle regole.In questo Belpaese di merda il problema esiste da sempre e si fa di tutto per non risolverlo perchè i delinquenti li trovi nelle istituzioni e perchè fanno comodo, nella politica come nel calcio, l’intimidazione è l’arma piu utilizzata e bisogna far di tutto per … Continua a leggere

Sfruttamento stagionale.La solita Italia…

Il 43% dei lavoratori del settore agricolo lavora in nero, aspetto ,sopratutto da certi che difendono l’Italia a qualsiasi costo, che c’è qualcuno piu disonesto che pensa addirittura di essere furbo perchè in questo paese difficilmente qualcuno lo punisce come meriterebbe.L’introduzione delle pene contro il caporalato è una delle tante bufale made in Italy, nessuno rischia.Gli italiani nel tirar fuori … Continua a leggere

Caro Beppe Grillo,sulla sicurezza sul lavoro hai ragione!

Come sapete ho criticato e critico ancora Beppe Grillo e il suo movimento,ma come chiunque, quando si dicono cose giuste, lo ammetto senza guardare da che parrocchia provengono, a differenza del 95% degli italiani.A volte i nazionalisti mi fanno pena, pensano che al mondo ci sia solo l’Italia e bisogna difenderla sempre e comunque senza ammettere che è un paese … Continua a leggere

Solo cinque paesi sono in grado di rispettare i parametri del Fiscal Compact

Ricapitoliamo per l’ennesima volta cos’è questo meraviglioso Fiscal Compact voluto dalla criminalità finanziaria europea e firmato da tutti: -I paesi dell’eurozona in cui il rapporto debito/pil superi il 60% devono rientrare in vent’anni nei parametri previsti -L’Italia nei prossimi vent’annni dovrà fare una manovra di tagli da 50 miliardi di euro sommando anche il pagamento degli interessi sul debito che … Continua a leggere