IMMIGRATI IN EUROPA.Italia ottava

Se l’estrema destra ha raggiunto  percentuali elevate (le elezioni europee lo confermeranno), un motivo ci sarà. Non c’è solo il razzismo ma anche i danni che provocano gli stranieri in primis  di religione islamica che hanno poca voglia  di rispettare le leggi in Italia sopratutto dove una parte politica si schiera contro certi estremisti e poi si schiera con altri (i musulmani).Ci sono molti libri sull’argomento ,io vi consiglio L’INFILTRATO di Antonio Salas.

Sembra che in Inghilterra David Cameron non scherzi, i nuovi immigrati non avranno sussidi di disoccupazione per i primi tre mesi di permanenza, i pagamenti saranno sospesi dopo sei mesi a meno che colui che vuol lavorare sia in grado di dimostrare in maniera convincente a un’occupazione;ai nuovi immigrati non saranno concessi assegni per l’abitazione;espulsione con messa al bando dal paese per un anno per chi chiede l’elemosina (se uno va in un paese per fare il mendicante, è giusto che torni in attesa di opportunità di lavoro) o dorme in condizioni non adeguate,multe quadruplicate per i datori di lavoro che non rispettano il salario minimo.Non tutte le misure scatteranno insieme, la cacciata degli homeless dal primo gennaio 2014.

L’Italia ,come si può vedere dalla foto sopra, è ottava ,però c’è da dire (dati Censis) che in nessun altro paese c’è così tanta differenza tra Nord e Sud.Al Settentrione basterebbe l’immigrazione del Sud e non quella di altri paesi ma purtroppo la criminalità (e ipocrisia) italiana ed europea ,se ne fregano.

IMMIGRATI IN EUROPA.Italia ottavaultima modifica: 2013-12-02T06:24:07+00:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento