Paolo Barnard risponde

In mezzo a questo porcile di giornalismo ,sulla rete (in tv ci vanno solo quelli che si fanno manipolare),o meglio tramite email private, si riescono a trovare ancora persone serie e disposta a dare informazioni a 360 gradi.Uno di questi è Paolo Barnard che ci da capire quello che sta combinando il sopravalutato Barack Obama.E i risultati sembrano dar ragione a Paolo. Due cose prima di pubblicare le sue risposte alle mie domande:

1) L’amico di Youtube Alessandro Pivetti mi ha invitato ad andare sul blog marcotravaglio.it che non è stato creato da Travaglio ma da suoi tifosi.Ebbene su Barnard ho sentito stupidate incredibili.Che è un frustrato e sopratutto che vive alla Caritas. Praticamente usano le stesso metodo di coloro che insultano Ricca-Travaglio ecc ecc.Poi la storia della Caritas dimostra quanto sia ipocrita la gente di sinistra.Fanno i sensibili verso coloro che purtroppo si sono ridotti a chiedere aiuto alla Caritas e poi prendono in giro quelli che in realtà non ci vivono ma che non si sono venduti alle tv e che critiano anche quelli che si spacciano per i padi eterni dell’informazione.Vergognatevi!

2) Molti (anche quelli di marcotravaglio.it) credono che tutte quello che dice Barnard sia invenzioni che si sogna di notte.Bene in una delle sue risposte sono riportate i siti dove si documenta.

 

 

Nel video sopra c’è un altro giornalista che nella tv principali non si vedrà mai:l’economista Eugenio Benetazzo. Attacca troppo il vero potere  e dunque non merita di essere invitato.Seguite attentamente quello che spiega.I grandi giornalisti purtroppo sono solo in rete…

DOMANDE E LE RISPOSTE DI PAOLO BARNARD

1) Obama vuole destinare 30 milioni di dollari pubblici,frutto della restistuzione degli aiuti da parte delle grandi banche. C’è da crederci?

30 miliardi di $ non milioni. E sono bricioline. Pensa che solo alle banche maggiori sono andati dai 5 a 7 mila miliardi di dollari.

2) Obama nega di voler imporre nuove tasse ai cittadini con redditi inferiori a 250.000 dollari.Cos’è l’ennesima falsità?

Il dramma è che non tassa i redditi alti, né la rendita finanziaria speculativa né i bonus miliardari dei banchieri.

3) a fine gennaio del 2009 Obama aveva il 65% di approvazione ,adesso il 48%.Le percentuali sembrano darti ragione per il lavoro tutt’altro che esaltante di Obama.

Già.

4) Sei sempre ben informato mentre nei quotidiani italiani c’è solo roba parrocchiale.Quali siti consulti per dare queste informazioni?

http://www.independent.co.uk/
http://www.guardian.co.uk/

http://www.alternet.org/
http://www.zmag.org/znet
http://www.thenation.com/
http://www.lrb.co.uk/

http://www.counterpunch.com/
http://www.democracynow.org/

http://www.haaretz.com/
http://majority-world.blogspot.com/
http://www.corporateeurope.org/

5) Ha sentito cos’ha detto Bill Gates? Non voglio difendere Berlusconi maGates farebbe bene tenere il becco chiuso. Il problema è che tutti si sono interessati (sopratutto i giornali di sinistra)  a quello che ha detto Gate senza minimamente informarsi chi è lui e la Microsoft.Ho fatto un video su Youtube e spero che lo guardano in molti.La fonte è il bellissimo LIBRO CHE LE MULTINAZIONALI NON TI FAREBBERO MAI LEGGERE.
>
http://www.youtube.com/watch?v=NC-CwYrMjnE

Fatto benissimo, bravo. Ciao B.

Paolo Barnard rispondeultima modifica: 2010-01-30T23:06:06+01:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo