Winter Soldier-1

Proseguo con le testimonianze dei reduci dalle guerre di Iraq e Afghanistan.Raccoglierò un po di testimonianze che fanno parte dell’associazione Iraq Veterans Against the War (IVAW). Il lavoro fatto in questo libro è assolutamente straordinario.Sopratutto fa capire che l’informazione americana non è cosi perfetta come vuol far credere Marco Travaglio and company.

da CENSURA 2009-Peter Phillips -Project Censured (nuovi mondi)

WINTER SOLDIER

IRAQ E AFGHANISTAN-RESOCONTI DIRETTI DELLE OCCUPAZIONI

di Elizabeth Stinson

Questo capitolo racchiude le testimonianze e le dichiarazioni ufficiali di esponenti dell’associazione Iraq Veterans Against the War (IVAW;Veterani dell’Iraq contro la guerra,Ndt),rilasciate al National Labor College di Silver Spring ,in Maryland,nel marzo del 2008.

Gli incontri pubblici si sono tenuti alla Labor Hall di Silver Spring,in Maryland,ad appena una quindicina di chilometri dal centro di Washington, D.C e dalla Casa Bianca.Erano stati inviati tutti i membri del Congresso,oltre a numerosi organi d’informazione grandi e piccoli,secondo il relatore dell’IVAW e membro dell’ufficio stampa Joe Wheeler.Anche se alle conferenze hanno partecipato esponenti di organi di stampa alternativi e internazionali che hanno realizzato la  cronaca dell’evento,oltre a modi media dell’ambiente militare,c’è stato un oscuramento quasi totale da parte dei mezzi d’informazione mainstream.
La sottoscritta ha osservato testimoni increduli a cui veniva chiesto di poter essere intervistati da giornalisti giunti da Regno Unito-Francia-Australia-El Salvador e da molti organi d’informazione asiatici e mediorientali,oltre che dalla “Big Noise Films”,mentre nessuno dei grandi media statunitensi era presente.

L’associazione Iraq Veterans Against the War è stata fondata nel 2004,per dare a coloro che hanno prestato servizio nell’esercito dall’11 settembre 2001 in poi la possibilità di riunirsi e parlare chiaramente contro una guerra ingiusta,illegale e impossibile da vincere.Oggi l’IVAW conta piu di 700 membri in 49 stati,a Washington ,D.C,in Canada e nelle basi militari all’estero.Iraq Veterans Against the War richiede tre cose:

1) l’immediato ritiro di tutte le forze di occupazione in Iraq;

2) pieni benefici per i veterani di ritorno in patria;

3)riparazioni di guerra per il popolo iracheno

Dato che un numero sempre maggiore di membri dell’IVAW sta aderendo alla resistenza contro la missione militare,il bisogno di dire e sentire la verità diventa sempre piu impellente.La sicurezza per gli esponenti dell’IVAW venuti a testimoniare a Silver Spring è stata garantita dai volontari in camicia rossa di Veterans for Peace e dai veterani della prima guerra del Golfo,sia all’interno che all’esterno delle sale delle riunioni.Un responsabile della sicurezza era il  resistente della prima guerra del Golfo Jeff Patterson,di Courage to Resist.Jeff è molto conosciuto per essersi rifiutato di salire su un aereo per l’Iraq insieme ai suoi colleghi marine,durante la prima guerra del Golfo.
Lori Hurlebaus,di Courage to Resist,che ha lavorato come stage manager durante “Winter Soldier” (era lei che spostava e proteggeva i membri recalcitranti dell’IVAW prima e dopo la loro testimonianza) è passata ad avere un incarico all’interno dello staff IVAW in Pennsylvania-ed è ancora piu determinata a contribuire alla crescita di questa voce di resistenza.Alla manifestazione era presente il colonnello a riposo Ann Whright,cosi come Suzanne Swift,per dare sostegno alle donne che hanno raccontato delle molestie e degli abusi sessuali subiti da parte di militari e all’interno dell’esercito in generale.

Winter Soldier-1ultima modifica: 2010-03-23T18:15:14+01:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo