Sciopero della Fiom a Bologna in piazza Maggiore a Bologna (video e foto)

—–

——-

——–

——

——-

———

————–

——–

C’era moltissima gente oggi a Bologna in piazza Maggiore allo sciopero della Fiom.Per carità, lo sciopero è giusto che ci sia quando vengono violati i diritti dei lavoratori.Purtroppo però non si fanno mai manifestazione contro l’Unione europeo, l’euro e contro la vera colpevole cioè la globalizzazione neoliberista.Ormai il mondo è in mano ai banchieri e fanno cioè che vogliono rovinando milioni di persone. (Leggete TOO BIG TO FAIL)

La sinistra parla ma dovrebbe star zitta. Mettiamo che perda Berlusconi e vinca Bersani, secondo voi gente come quella del Pd riuscirebbero a migliorare le cose? Si meritano Berlusconi cosi la prossima volta ,quando governano, fanno quello che devono fare invece di finire all’opposizione con tre anni di anticipo.

Chiudo con la parte finale dell’ultimo post scritto da Paolo Barnard.Sono totalmente d’accordo. da www.paolobarnard.info

Infine dire alla FIOM di aggiornarsi.

E a te pollo Landini ho da dire cose dure. Gli operai sono giustificati, perché non hanno il tempo materiale per capire, sapere, orientarsi. Ma voi siete i sindacalisti e il vostro compito era precisamente quello di accorgervi di cosa stava succedendo e di chi erano i colpevoli. Invece sono decenni che ignorate del tutto il disegno del Vero Potere per arrivare al più feroce attacco ai salari della Storia moderna; ignorate cosa sia stato il Neomercantilismo franco-tedesco in Europa, e cosa sia il rigurgito delle teorie economiche Neoclassiche e Neoagrarie che succhia il sangue ai chi lavora e paralizza gli Stati; ignorate cosa sia stato Maastricht e Lisbona per i lavoratori, con l’abolizione di fatto dell’articolo 40 della Costituzione italiana sul diritto di sciopero e che il Patto di Stabilità fu disegnato proprio per uccidere il lavoro; ignorate cosa decise la Commissione Trilaterale nel 1975 per distruggervi, e ci sono riusciti, perché oggi credete di essere uno zoccolo duro dei diritti quando invece siete lo zoccolo duro del pollaio puzzolente dove contrattate solo sul grado di abolizione dei diritti; ignorate cosa sia la Nicaraguizzazione dei lavoratori e vi fate fottere ogni volta da questa pornografica strategia del Potere, cioè: si torturano a sufficienza gli esseri umani, così che alla fine i torturati pur di smettere di subire la tortura voteranno per coloro che li torturano perché sono quelli che controllano gli strumenti di tortura. Ti dice niente Landini? Niente su Pomigliano e Mirafiori?

Cosa ci fate ancora in quel pollaio, ciechi volatili ridotti all’indecorosità della lotta per conservare un metro di schiavitù? Avete capito chi è il nemico? Avete capito cosa può fare uno Stato a moneta sovrana per voi? Cosa aspettate a volare sopra la rete e a diventare persone che conquistano diritti? Oggi siete dei polli, operai.
 

Parte-1
Parte-2
Parte-3
Parte-4
Parte-5
Sciopero della Fiom a Bologna in piazza Maggiore a Bologna (video e foto)ultima modifica: 2011-01-27T23:12:34+01:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo