Dedicato ai tifosi di Barack Obama (3 parte)

Barack Obama è un gran furbone,  come tutti i presidenti eletti ,piazza nei punti chiave elementi importanti (e criminali) della finanza e li salva. Infatti quei criminali che hanno fatto crollare il mondo (J.Cassano-John Poulson e Dick Fuld ) sono stati salvati da questo pagliaccio. I manager vengono accontentati sempre mentre la disoccupazione, quella vera, è piu o meno al 17%.A fine 2011 altre due milioni di famiglie si vedranno pignorare la casa. I suoi tifosi possono dire ciò che vogliono, inutile sparare coglionate come fanno i curvaioli allo stadio.

da LA CASTA AMERICANA-di John R. MacArthur (Casini Editore)

Gary Wills,grande studioso americano di storia della politica e tra i primi sostenitori di Obama,ha rimarcato le impressionanti similitudini esistenti tra le amministrazioni Bush e Obama,in particolare su problematiche come il trattamento degli individui sospettati di terrorismo e la libertà d’informazione:”Nella seduta di approvazione della sua nomina a capo della CIA,Leon Panetta ha affermato che intendeva mantenere lo strumento della extraordinary rendition (è un’azione,sostanzialmente illegale,di cattura,deportazione o detenzione eseguita clandestinamente nei confronti di un “elemento osile” ,sospettato di essere terrorista),la pratica del trasferimento dei detenuti in altre nazioni.Elena Kagan, designata da Obama Vice procuratore Generale (e successivamente designata sempre da Obama giudice della United States Supreme Court) ha dichiarato al congresso di essere d’accordo con l’affermazione di John Yoo (funzionario del Dipartimento di Giustizia dell’amministrazione Bush) secondo la quale un terrorista,ovunque venga catturato,è sottoposto alle “leggi di guerra”.Il Ministro della Giustizia,Eric Holder,ha approfittato della prima occasione utile per annullare le pratiche processuali attraverso il ricorso al “segreto di Stato”.Obama ha rifiutato la pubblicazione di fotografie che ritraevano l’enhanced interrogation (l’interrogatorio “duro”).Precedentemente la CIA aveva distrutto (illegalmente) novantadue pellicole che mostravano questo tipo di interrogatori;inoltre Obama si è rifiutato di pubblicare documenti in cui venivano descritti questi video”.

Dedicato ai tifosi di Barack Obama (3 parte)ultima modifica: 2011-04-20T17:20:03+02:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo