Ma il sovraffollamento delle carceri non è un problema solo italiano?

A sentire Raitre e i giornale di centrosinistra, sembra che il problema del sovraffollamento delle carceri sia solo italiano.Nell’articolo sotto spiega che anche in California (e  negli altri stati) il numero dei prigionieri è nettamente piu alto di quello dei posti disponibili.
Per quanto riguarda la delusione dei sindacati americani, g

050520prigioni2.jpg

li consiglio di svegliarsi, i democratici sono solo dei falsari.

da la rivista INTERNAZIONALE n 899

CALIFORNIA IN LIBERTA’

“La corte suprema degli Stati Uniti ha ordinato alla California di rilasciare migliaia di detenuti”,scrive il Los Angeles Times.Secondo i giudici,le prigioni dello stato non sono in grado di ospitarli in condizioni decenti e il sovraffollamento provoca “morti e inutili sofferenze”.E’ una delle piu massicce scarcerazioni della storia del paese.La decisione ha spaccato la corte,che con una maggiore di 5 a 4 ha confermato l’ordine di tre giudici californiani di liberare dai 38 ai 46.000 prigionieri in piu della capacità massima consentita.

LA DELUSIONE DEI SINDACATI

“I sindacati statunitensi tagliano i finanziamenti al partito democratico”,scrive il Washington Post.Nel primo trimestre del 2011 i fondi per i democratici alla camera sono scesi a 3,1 milioni di dollari,rispetto ai 5,8 milioni dello stesso periodo del 2009.”I sindaci sono delusi perchè i democratici non sono riusciti a contrastare i repubblicani su alcune questioni cruciali”:l’eliminazione del diritto di contrattazione collettiva dei lavoratori pubblici, i tagli al Medicare e l’obbligo di mostrare un documento d’identità alle urne.

Ma il sovraffollamento delle carceri non è un problema solo italiano?ultima modifica: 2011-05-31T23:40:00+02:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo