BENITO MUSSOLINI? No, Ed Miliband Partito Laburista inglese

Stamattina leggevo su Libero questo articolo del giornalista inglese Nicholas  Farrel che da diversi anni vive in Romagna.
Qualche giorno fa il leader del Partito Laburista inglese Ed Miliband, al congresso di Liverpool, ha parlato in maniera molto decisa, sembrava di sentire Benito Mussolini. Io lo dico da tempo:siamo tutti di destra,sopratutto negli 20-25 cioè con l’immigrazione massiccia.A sinistra ma anche nel Pdl fanno la gara a chi è piu ipocrita ma se un domani una banda di albanesi ci deruba o ci prende a sprangate ,diventano i peggiori criminali.
Restando sempre agli albanesi, vi ricordate chi li respingeva? Il governo Prodi con le lacrime di Silvio Berlusconi (allora all’opposizione) per la strage del canale di Otranto dove morirono 20 persone. Una quindicina di anni dopo si è tutto capovolto.
Ma sai a sinistra c’è sempre la solita “superiorità morale”.

da LIBERO del  29 settembre- Pezzi dell’articolo di Nicholas Farrel sul discorso fatto da Ed Miliband a Liverpool

“Quelli che non sanno ricordare il passato sono condannati a ripeterlo”

“La ricchezza della nostra nazione è costruita dalle mani non solo di un elite dei pochi ma da ogni uomo e donna che esce di casa ogni giorno per lavorare.Fatemi dire a voi qual’è la scelta del XXI secolo:siete a favore dei creatori di ricchezza o i predatori?”

“Dare una mano ai produttori,è questo quello che vuol dire essere pro business al giorno d’oggi”

“Ecco perchè dico,il nuovo contratto sociale nella nostra  economia deve per forza essere basata sulla cooperazione e non sul conflitto sul posto di lavoro.Aumentare la produttività,lavorando insieme,aiutando le aziende ad essere competitive…Questo è il futuro piu importante per i sindacati di questo paese.E dovremo combattere ovunque si manifestano i modi di fare irresponsabili e predatori ma mentre combattiamo i predatori,celebriamo i produttori british” 

BENITO MUSSOLINI? No, Ed Miliband Partito Laburista ingleseultima modifica: 2011-09-29T19:54:44+02:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo