Il Bilderberg ha un piano per censurare internet.Altro che governo Berlusconi

Quando penso all’articolo di Roberto Saviano apparso su Repubblica un mesetto e mezzo fa dove gli Stati Uniti facevano la lista delle associazioni criminali piu pericolose, mi vien da ridere. Si dimenticano sempre del Club Bilderberg, Banca Mondiale, FMI, WTO, Commissione Trilaterale,BCE,Trattato di Lisbona i veri padroni del mondo.
Io mi chiedo:ma i giornalisti tenendo nascosto questi argomenti alla gente pensano di fare un buon lavoro? Il Fatto Quotidiano che dice di essere l’unico quotidiano veramente libero, pensa di essere furbo? Queste cose che pubblico oggi ,in un primo momento il quotidiano online neoliberista-filoamericano  me l’ha cancellato, solo la seconda volta me l’hanno pubblicato (qualcuno mi ha preso per un drogato).
Pubblico pezzi di intervista fatta da un giornalista russo poi tradotto in Italiano e riportato da un  sito che purtroppo non me lo ricordo ,me lo ha girato un amico su Facebook. Chi lo sa me lo dica cosi cita la fonte

.Leggete bene quello che dice Josef Ackermann  , in Italia viene data colpa al governo Berlusconi.E poi il bavaglio, è il Bilderberg (e le altre mafie finanziarie) a volere l’informazione via internet limitata. Svegliatevi e piantatela di prendervela con dei pesci piccoli.

Josef Ackermann,CEO della Deutsche Bank è membro del Bilderberg,da tempo fattorino dei Rothschild, ci esemplifica i peggiori eccessi del Bilderbergs.

“Posso confermare quello che John Perkins ha scritto nel suo libro “confessioni di un sicario dell’economia.Esiste veramente un solo sistema e be anche le banche svizzere hanno le mani in pasta in esso”.

“Questo era un fondo speciale gestito in un posto speciale nella banca arrivavano tutte lettere in codice dall’estero.Le lettere piu importanti venivano scritte a mano.Una volta decifrate,contenevano l’ordine di pagare una certa somma di denaro da conti per l’assassino di persone,il finanziamento di rivoluzioni,il finanziamento di attentati e per il finanziamento di ogni tipo di partito.So per certo che alcune persone all’interno del gruppo Bilderberg erano coinvolti in questo genere di operazioni.Hanno dato l’ordine di uccidere”

“La notte non riuscivo a dormire e dopo un pò lasciai la banca.Diversi servizi segreti provenienti dall’estero,sopratutto di lingua inglese,diedero l’ordine di finanziare azioni illegali,compresa l’uccisione di persone attraverso le banche svizzere.Dovevamo pagare, sotto ordine di potenze straniere,per l’uccisione di persone che non seguirono gli ordini del Bilderberg o del FMI o della Banca Mondiale,per esempio”.

“Si parla di triliardi,illegali, non sottoposti a controllo fiscale.Fondamentalmente si tratta di una rapina per tutti.Voglio dire le persone pagano le tasse e rispettando le leggi.Quello che sta accadendo qui è completamente contro i nostri valori svizzeri,come la neutralità,l’onestà e la buona fede.Negli incontri dove fui coinvolto,le discussioni erano completamente contro i nostri principi democratici.Vedete, la maggior parte degli amministratori delle banche svizzere non solo piu locali,sono stranieri, sopratutto anglosassoni ,sia americani che britannici,non rispettiamo la nostra neutralità,non rispettano i nostri valori,sono contro la democrazia diretta,basta loro usare le nostre banche come mezzi per fini illegali.Utilizzano enormi quantità di denaro creato dal nulla e distruggono la nostra società e distruggono le persone in tutto il mondo solo per avidità.Cercano il potere e distruggono interi paesi,come la Grecia-Spagna-Portogallo e Irlanda.Una persona come Joseph Ackermann,che è un cittadino svizzero, è l’uomo di punta di una banca tedesca e usa il suo potere per avidità e non rispetta la gente comune.Ha un bel paio di casi legali in germania e oraanche negli Usa.E’ un Bilderberger e non si preoccupa della Svizzera i di qualsiasi altra paese.Persone che parteciperanno alla riunione del Bilderberg”

“Hanno enormi quantità di denaro disponibile e lo utilizzano per distruggere interi paesi.Distruggono la nostra industria e la ricostruiscono in Cina.Dall’altra parte hanno aperto le porte a tutti i prodotti cinesi in Europa.La popolazione attiva europea guadagna sempre meno.Il vero obiettivo è quello di distinguere l’Europa”

“La Svizzera,per loro (Club Bilderberg) è uno dei paesi piu importanti,perchè vi sono immensi capitali.Si riuniscono in Svizzera anche perchè vogliono distruggere ciò che questa terra rappresenta.E’ un ostacolo per loro,non essendo nella Ue o nell’Euro,non del tutta controllata da Bruxelles e così via.Per quanto riguarda i “valori” non sto parlando delle grandi banche svizzere,perchè non hanno piu nulla di svizzero,la maggior parte di esse sono guidate da americani.Il loro scopo è quello di essere una specie di club elitario esclusivo che gestisce tutto il potere,mentre quelli sotto di loro,appassiscono”.

“La Svizzera è l’unico posto in cui vige ancora la democrazia diretta e lo stato si trova nel mirino di questi gruppi elitari (proprio perchè non è completamente asservito ad essi).Utilizzano il ricatto del “Too big to fail”,come nel caso di Ubs.Per far aumentare il debito del nostro paese,proprio come hanno fatto con molti altri paesi.Quello che si deduce è che forse si vuole fare con la Svizzera quello che è stato fatto con l’Islanda,in cui sia banche che paese erano in bancarotta”.

“Esiste un accordo tra bilderbergs e i proprietari dei mezzi di comunicazione.Alle riunioni vengono invitate anche alcune personalità di spicco del mondo dei media, ma viene detto loro di non riferire nulla di ciò che vedono o sentono”.

“Il Bilderberg è stato fondato dal principe Bernardo,ex membro della SS e del partito nazista.Lavoro infine anche per la IG Farben,che era una sussidiaria della Cyclone B.L’altro tipo che ha fondato il gruppo era a capo della Occidental Petroleum,che aveva stretti rapporti con i comunisti dell’Unione Sovietica.Lavorarono per entrambi le parti,in realtà,però,queste persone sono fascisti che voglioni controllare tutto e tutti quelli che si frappongono sulla loro strada vengono “rimossi”.

“Quelli del Bilderberg hanno un nuovo piano per censurare internet, perchè internet è ancora libero.Vogliono controllare e usare il terrorismo per creare il motivo.Potrebbero anche inventarsi qualcosa di orribile per avere la scusa”.

“Se avessero la sensazione che stanno per perdere il controllo, come nelle rivolte in Grecia e in Spagna,con l’Italia che probabilmente sarà la prossima,allora faranno un altro G vicino alla rete Gladio.Come sapete istigarono il terrorismo pagandolo con soldi americani per controllare il sistema politico in Italia e in altri paesi europei,per quanto riguarda l’assassino di Aldo Moro,il pagamento è stato fatto attraverso lo stesso sistema” 

Il Bilderberg ha un piano per censurare internet.Altro che governo Berlusconiultima modifica: 2011-09-30T14:12:12+02:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo