MILENA GABANELLI:difenderò Santoro sempre e comunque

Difenderò Santoro sempre e comunque,questo dice Milena Gabanelli rispondendo all’ultima domanda di Claudio Plazzotta. Ah si perchè Santoro è il padre eterno? Ho letto i dati sulla raccolta dei fondi per il suo nuovo programma che partirà a novembre e vedo che la gente ha già donato centinaia di migliaia di euro.Questo significa che non solo gli italiani che guardano il Grande Fratello sono poco intelligenti.Voglio vedere se i dieci euro li chiedono i cassaintegrati di Pomigliano d’Arco, Termini Imerese o Mirafiori. Non arriverebbero a 1000 euro.

La dottoressa Gabanelli ha anche il coraggio di dire che chi va a Raitre non è di sinistra.Ma chi vuole prendere per il sedere.Quand’è che parliamo di poteri sovranazionali? Dove vi hanno preso parte anche Mario Draghi e Romano Prodi? Avete mai sentito ad Annozero, Report o Presa Diretta quello che scrive Federico Zamboni (che non è dell’estrema destra) su il Ribelle di qualche mese fa?

“E’ una persona che è tutto a favore del privato,che ha derubato gli italiani svendendo ai privati dei pezzi di patrimonio pubblico ingenti;che è stato capo di una delle aziende che piu di ogni altra sono state corresponsabili della crisi che stiamo vivendo (Goldman Sachs) che dal pulpito della Banca d’Italia ,cioè una azienda privata che appunto tra gli interessi dei suoi azionisti,si è lanciata a favore delle privatizzazioni,del contenimento dei salari,della quadratura del debito pubblico che la grande speculazione,le banche private internazionali stesse e sopratutto la Banca Centrale Europea che adesso si accinge a guidare hanno causato e stanno causando:che alla guida del Financial Stabilty Board,ovvero l’organo di controllo, non è riuscito a controllare un bel nulla visto che non ha avvertito nessuno della crisi imminente che stava per scoppiare causata dalle banche stesse (nulla dichiarò sui debiti mostruosi di Lehman Brothers e Goldman Sachs,stessa) che si spinge a indicare ancora una volta nella crescita la soluzione per risolvere i mali che la crescita stessa ha causato:è piuttosto facile da giudicare.
Tra Club Bilderberg,Commissione Trilaterale,tutti ambientini a modo che il nostro uomo frequenta da sempre,,a nostro avviso ,il futuro numero uno della BCE è uno che potrebbe figurare tra i piu grandi criminali internazionali della storia dei popoli.Se solo il mondo capisse che l’organizzazione criminale per eccellenza è quella finanziaria”

 
da Italia Oggi del 12/10/2011-Intervista a Milena Gabanelli di Claudio Plazzotta

SIGNORA GABANELLI,COME MAI HA PENSATO A UNA WEB PER REPORT?

Beh, questa estate noi siamo rimasti a bagnomaria per qualche mese.Non sapevamo se saremmo partiti su Raitre,l’azienda doveva decidere se darci e meno la tutela legale.E allora abbiamo pensato a un futuro indipendente,costruendo una pagina web.

MA INTENDE FARE L’IMPRENDITRICE EDITORIALE?

No.Volevo stare al passo coi tempi mettendo a punto un prodotto che potesse interessare ad altri editori.E,infatti,abbiamo ricevuto proposte da varie testate interessate a collaborare con noi.Abbiamo scelto Rcs.Ci piace lavorare per un gruppo che non la pensa come noi.E’ una collaborazione temporanea,fino al 31 dicembre,poi si vedrà.

PERCHE’RCS NON LA PENSA COME VOI? E’ C’E’ UN GRUPPO EDITORIALE CHE INVECE LA PENSA COME VOI?

Beh, è noto che le compagnie azionaria di Rcs sia formata da soggetti che sono stati molti criticati da Report, Rcs,per intenderci ,non è Il Fatto Quotidiano.Però a noi interessa dialogare con tutti.Mi piace per esempio,spiegare cosa significa federalismo,tema della prima puntata di Report,al popolo della Lega.Mi sta stretta la collocazione di una che lavora a Raitre,e quindi è di sinistra,e ogni cosa che dice contro il governo va bene a prescindere.No, a me interessa dialogare con chi ha un punto di vista diverso dal mio.Odio essere etichettata ideologicamente,non mi piace che quello che facciamo venga letto solo ideologicamente.

E COSA RACCONTERETE SU REPORTIME DELLA CORRIERE?

Il programma Report va in onda solo 20 ore all’anno,cento minuti a puntata.Noi, quindi abbiamo un archivio di 14 anni,interviste mai andate in onda che, anni dopo, possono diventare interessanti.Inoltre ,faremo inchieste originali,realizzate ad hoc per il web e quindi contenendo i costi.Ci saranno ,poi, le anticipazioni di ogni puntata di Report.Infine,le videochat con la squadra di Report (ovvero la Gabanelli).

COME HANNO PRESO QUESTA COSA ALLA RAI?

Io ho una esclusiva Rai con deroga per il web.Non sono una dipendente Rai,nè io nè nessuno della mia squadra.E i contenuti che pubblicheremo sono contenuti di cui la Rai non ha diritti.

AVRA’ LA TUTELA LEGALE DAL CORRIERE DELLA SERA?

Certo, come tutti i giornalisti.Con la Rai l’oggetto del contendere era proprio questo:avere la tutela,o non averla.Non abbiamo chiesto trattamenti privilegiati.La Rai può rivelarsi contro di me solo per malafede o colpa grave.Lo stesso il Corriere.

QUANDO NON SAPEVA DEL SUO FUTURO IN RAI,SI E’ INCONTRATA CON MICHELE SANTORO,QUESTA ESTATE?

Si, ci siamo visti,abbiamo parlato ma senza definire nulla, io,comunque,difenderò Santoro sempre e comunque.E mi scoccia che tutto venga sempre letto politicamente. 

MILENA GABANELLI:difenderò Santoro sempre e comunqueultima modifica: 2011-10-13T20:27:41+02:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo