11 settembre 2001.LA “CADUTA LIBERA” DELL’EDIFICIO 7 (2 parte)

Sull’11 settembre c’è sempre stata da parte dei media un informazione molto limitata.I principali media d’informazione ,sia quelli controllati dalle corporate,sia quelli indipendenti,non hanno mai condotto delle inchieste sugli eventi.I miti della tradizione americana sono stati usati per esaltare il racconto ufficiale dell’11 settembre,unica versione nota ai fatti.La resistenza dei media ha evitato che si conducessero indagini adeguate,basate sui fatti,e si analizzassero a 360 gradi gli eventi dell’11/9.Ad esempio nessuno ha mai risposto alle famose 100 domande.Visto che parlo di edificio 7 del World Trade,pubblico le domande che normalmente si dovrebbero fare:

1)COM’E’ POSSIBILE CHE IL WTC 7 SI SCHIANTO’ AL SUOLO,SETTE ORE DOPO IL CROLLO DELLE TORRI,CON MODALITA’ PRESSOCHE’ ANALOGHE:CROLLO VERTICALE E RAPIDO COME UNA CADUTA NEL VUOTO?

2)E’ POSSIBILE CHE I FRAMMENTI DELLE TORRI CHE COLPIRONO IL WTC 7 ABBIANO PROVOCATO DANNI E INCENDI TACI DA CAUSARE UN CEDIMENTO STRUTTURALE?

3)COME SI SPIEGA LA PRESENZA ANCHE NELLA FONDAMENTA DELL’EDIFICIO 7 DI SACCHE DI ACCIAIO FUSO COME RISCONTRATO NEI CRATERI DELLE TORRI GEMELLE?

4)CHE COSA E’ AVVENUTO NEI CRATERI DI QUESTI TRE GRATTACIELI PER GENERARE TEMPERATURE COSI ELEVATE DA FONDERE L’ACCIAIO?

5)COME SI SPIEGA CHE FRA IL 6 E Il 10 SETTEMBRE 2001 VENNERO ACQUISTATE OPZIONI DI VENDITA (PUT OPTIONS) DELLA UNITED AIRLINES E DELL’AMERICAN AIRLINES CINQUE VOLTE SUPERIORI ALLA MEDIA?

6)CHI HA EFFETTUATO LE TRANSIZIONI LO HA FATTO PER CONTO DI CHI?

7)CHI HA EFFETTUATO LE TRANSIZIONI DA CHI HA RICEVUTO LA SOFFIATA DELL’IMMINENTE CROLLO IN BORSA COSI’ COME SI VERIFICO’ PER EFFETTO DEGLI ATTACCHI DELL’11 SETTEMBRE?

8) COM’E’ POSSIBILE CHE LA CIA CHE MONITORA IN TEMPO REALE I LISTINI BORSISTICI,NON FOSSE AL CORRENTE DI OPERAZIONI AZIONARIE CON SCAMBI DI PUT OPTION ABNORMI?

Perfino un parlamentare giapponese voleva che venisse fatta chiarezza.La testimonianza al parlamento giapponese,trasmessa in diretta dalla televisione di Stato nel gennaio del 2008,ha messo in dubbio le premesse e la validità della guerra globale al terrorismo.Il membro del parlamento Yukihisa Fujita ha insistito affinchè fosse condotta un’indagine sull’evento scatenante della guerra:gli attentati dell’11 settembre.
Il parlamento giapponese ha visionato varie diapositive del Pentagono e del WTC (World Trade center) mentre Fujita le faceva vedere.Le prove mostrate erano poco convincenti e secondo i giapponesi i danni dentro e intorno al Pentagono non erano compatibili con l’impatto di un aereo 757.

Be leggetevi quello che dicono in questo libro.Per me gli aerei che fanno crollare le torri sono invenzione degli americani, come nel Golfo del Tonchino.

da IL LIBRO CHE NESSUN GOVERNO TI FAREBBE LEGGERE -Jesse Ventura (Newton Compton Editori)

 

1) il tempo di caduta analizzato dei 18 piani superiori della facciata nord del WTC7 (quelli chiaramente visibili nella prova video)era superiore del 40% al tempo di caduta libera calcolato.Un’analisi piu dettagliata del crollo della facciata nord individuò tra fasi: 1) una caduta lenta con accellerazione minore di quella di gravità,che corrispose all’incurvamento delle colonne esterne dei piani inferiori. 2)una caduta libera di otto piani circa con accellerazione pari a quella di gravità per circa 2.25 s e 3) un’accelerazione decrescente quando la facciata nord incontra la resistenza della struttura sottostante.

2)Le colonne esterne a sud e a ovest hanno ceduto per prime,seguite da quelle delle facciate npord ed est.

3)Tutte le colonne esterne hanno ceduto piu o meno tra il settimo e il quattordicesimo piano.

4)Una volta venuto a mancare il sostegno delle colonne ai piani inferiori,la restante struttura superiore cominciò a cadere verticalmente come un blocco unico.

5) Il WTC7 fu soggetto a un tipico crollo progressivo in assenza di danni indotti dal fuoco e dovuti all’impatto delle macerie quando una sezione della colonna 79, tra l’undicesimo e il tredicesimo piano,fu rimossa.La sequenza della caduta ha dimostrato una progressione verticale e orizzontale di cedimenti in seguito alla rimozione della sezione della colonna 79,seguita dal movimento verso il basso della linea del tetto dovuto all’incurvamento delle colonne esterne,che ha portato al crollo dell’intero edificio.

12.7 FONTI

Cantor 1985,Irwin G. Cantor P.C Structural Engineers. 1985. Structural Drawings, 7 Worl Trade Center

GSA,2003, U.S General Services Administration, Progressive Collapse Analysis and Design Guidelines for federal Office Buildings and major Modernization Projects,giugno

Livemore 2007,Ls-DYNA Keyword User’s manual,Livemore Software Technology Corporation,Version 971 ,maggio

Sadek,F,El-Tawil, S,Lew, H.S 2008. Robustness of Composite Floor System with Shear Connections:Modeling ,Simulation, and Evaluation ,j.Struct ,Eng .ASCE, Vol 134 n 11 pp 1717-1725.

UFC. 2005 Unified Facilities Criteria ,design of Buildings to Resist Progressive Collapse, U.S Department of Defense UFC 4-023-03 ,25 gennaio. 

 

11 settembre 2001.LA “CADUTA LIBERA” DELL’EDIFICIO 7 (2 parte)ultima modifica: 2011-10-18T19:14:26+02:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo