I 10 euro mandateli in Toscana o in Liguria e non a Santoro!

Il maltempo ha spazzato via case,strade e otto persone in Liguria e in Toscana quattro persone sono rimaste uccise.Ad Aulla ,in provincia di Massa Carrara ,sono morte due persone.
Alla Liguria sono molto affezzionato, ci vado in vacanza dal 1978  e quando ho sentito e visto le immagini in tv e giornali, non riuscivo a crederci.Monterosso praticamente non esiste piu , danni anche a Levanto dove ci vado tutti gli anni anche se di meno.Le alluvioni non sono una novità da quelle parti ,me ne ricordo una nel 1980 mentre ero in vacanza ,non come questa ma anche allora fece diversi danni.
Il bilancio è ancora provvisorio e penso che il numero di morti e dispersi aumenteranno,d’altronde sono stati due giorni terribili con 367.000 metri cubi di pioggia che hanno devastato tutto, ponti crollati ,linee ferroviarie bloccate ,elettricità ed acqua potabile interrotta.
In Liguria ci vado anche fare un giro tra Natale e Capodanno e andrò a vedere a che punto saranno i lavori,con qualche ripresa e foto.
Intanto mi auguro che la gente la smetta da inviare soldi a Michele Santoro e li mandi in Toscana e in Liguria,ne hanno molto piu bisogno loro di un giornalista fazioso che continua a rincoglionire la gente ripetendo che la sua è l’unica vera informazione quando in realtà non si azzarda mai toccare quegli argomenti cari alla massoneria. 

I 10 euro mandateli in Toscana o in Liguria e non a Santoro!ultima modifica: 2011-10-27T17:42:00+02:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo