Saviano chi ti paga per dire queste cose? Goldman Sachs?

Roberto Saviano è un napoletano furbo, ha scritto libri interessanti sulla Camorra ma anche altri giornalisti si danno da fare per denunciare il malaffare delle mafie italiane, e i primi due nomi che mi vengono in mente sono il genovese Christian Abbondanza e il siciliano Pino Maniaci proprietario di una piccolissima tv locale chiamata TELEJATO che ormai si fa fatica a contare i danni che gli hanno fatto.In pochi però gli rivolgono l’attenzione che meritano.Roberto Saviano invece ha capito il trucco per sfondare, non toccare mai Wall Street e leccare il culo ad Israele.

“”Guardando l’Italia rischiate di vedere il vostro futuro”, ha continuato Saviano come il nostro sta guardando gli Stati Uniti: “Ma chi in Italia resiste vi sta guardando e spero sappia scegliere come state facendo voi”. Ora che non esistono più strade più sicure “è tempo di scegliere quello che si sente di voler fare davvero. Dando il massimo di sé, conquistandosi i diritti prima ancora di pretenderli. Non esiste un mondo migliore, ma esiste la possibilità di migliorare questo mondo!”
Cioè questo signore spiega agli americani che le mafie italiane, in particolare la Camorra , sono il pericolo numero uno quando in realtà gli indignati americani protestano contro quella mafia che ha bruciato il 40% dell’economia del pianeta, altro che il 30% dell’economia italiana ,hai capito caro Saviano? Perchè non parli di Goldman Sachs?

Grazie ai danni di quella mafia per la quale Saviano sta zitto:

-Il 30% degli italiani è costretto a ricorrere al prestito

-Il 38% è in serie difficoltà economiche

-Il 76% è costretto alla flessibilità sul lavoro,con limiti invalicabili per l’acquisto di una casa o persino per la pianificazione di una famiglia

-se 1 milione e 650 italiani perdessero il lavoro non avrebbe alcuna copertura o sussidio

-il 50% delle pensioni italiane non raggiunge i 1000 euro,il 27% delle pensionate arriva a meno di 500 euro.Siamo sotto al livello ufficiale di minima sussistenza per la metà di tutti i pensionati italiani.

-il 10% piu ricco degli italiani ha il 44% di tutta la ricchezza,mentre il 50% piu povero ha il 10%.

-1 italiano su 5 rimanda le visite specialistiche urgenti per mancanza di mezzi.

-L’11% non ha neppure il denaro per le spese mediche ordinarie.

-Il 31% non potrebbe trovare 750 euro per una spesa d’emergenza in famiglia.

Questi dati li pubblicò Paolo Barnard qualche mese fa sul suo sito, li avevo letti anche su un quotidiano e non mi ricordo se era IL SOLE 24 Ore o Italia Oggi. 

Saviano chi ti paga per dire queste cose? Goldman Sachs?ultima modifica: 2011-11-24T16:03:37+01:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo