Il Manchester City dei record

Mai nessuna squadra da quando il campionato si chiama Premier League è riuscita a raccogliere 38 punti in 14 partite, differenza reti +35, 7 vittorie su 7 in casa ( 4-0 allo Swansea, 3-0 al Wigan, 2-0 all’Everton, 4-1 all’Aston Villa, 3-1 al Wolverampthon ,3-1 al Newcastle e ieri 5-1 al Norwich) in piu può contare sulla punta argentina Sergio Aguero (13 gol in stagione) ,a mio avviso uno dei pochi attaccanti in Premier League che può fare veramente la differenza ,insieme a Rooney.

Il match di ieri è stato in equilibrio fino al 32′.A differenza di quello che aveva dichiarato in conferenza stampa il giorno prima il suo allenatore Paul Lambert (ex ottimo centrocampista nazionale scozzese), i Canaries si sono presentati a Manchester solo ed esclusivamente per fare le barricate lasciando in avanti il solo Morison, e la punta gallese,autore del gol della bandiera all’81,  ha messo in difficoltà nei primi minuti i due centrali del City ,soprattutto Kolo Tourè che Mancini lo ha schierato al posto di Lescott.
Ci ha pensato Aguero a sbloccare la gara con un gran gol in mezzo a quattro difensori in area facendo passare il pallone in mezzo alle gambe di due difensori. Dopo questo gol non c’è piu stata partita, a rendere la vita piu facile alla capolista ci ha pensato il portiere Ruddy che su una punizione da trenta metri non irresistibile di Nasri, si è fatto sorprendere.
Prima della fine segnano anche Yaya Toure, Balotelli (entrato al 72 al posto di Aguero) e Alan Johnson (entrato al 69′ al posto di Nasri). Come ho detto prima, per il Norwich gol di Morison (3-1).

ROBERTO MANCINI:

“L’importante sarà essere in alto alla fine della stagione.Era una partita difficile perchè il Norwich si è difeso con tutta la squadra dietro la linea della palla e sbloccare il risultato non era facile. Aguero ha segnato un gol fantastico perchè non era facile far passare il pallone in mezzo a tutti quei giocatori e mi è piaciuto anche il gol di spalla di  Mario (Balotelli).

PAUL LAMBERT:

“Il Manchester City ha meritato di vincere.Certo, prendere cinque gol è dura da digerire, sul 3-1 ci siamo portati in avanti e abbiamo subito altre due reti.Dobbiamo dimenticare in fretta questa sconfitta perchè la stagione è ancora lunga”

UN PO’ DI STATISTICHE DEL MATCH

POSSESSO DI PALLA

64%- 36%

TIRI IN PORTA

16-2

TIRI FUORI

5-3

CORNERS

12-4

FALLI

8-7 

Il Manchester City dei recordultima modifica: 2011-12-04T13:36:37+01:00da anglotedesco
Reposta per primo quest’articolo