Il 2014 sarà un anno disastroso,altro che ripresa!

Come sempre mi rivolgo ai ceti popolari:”non dovete essere come scemi a credere a ciò che dice il ministro (servo delle banche) dell’Economia Saccomanni che nel 2014 ci sarà una ripresa.Ci saranno ancora tagli alla spesa pubblica e ai posti di lavoro, questo è il pareggio di bilancio inserito nella Costituzione italiana.Partiamo sempre dell’eurozona e da quella fallimentare Unione europea … Continua a leggere