Sto con Assange,anche se mi è antipatico (2 parte)

No comment,sono in vacanza…. da INSIDE WIKILEAKS – Daniel Domscheit-Berg (Marsilio) UNA NUOVA STRATEGIA MEDIATICA PER IL LEAK SULL’AFGHANISTAN Andai sulla chat e trovai Julian,al quale chiesi:”Ehi.cos’è questa storia del contenimento dei danni?” Ma all’improvviso Julian era sparito.E non sarebbe piu ricomparso nel corso dell’intera giornata. Intanto le linee di tutti gli altri erano roventi.Cercammo in tutti i modi di … Continua a leggere

Sto con Assange, anche se mi è antipatico (1 parte)

  No comment,sono in vacanza…. da INSIDE WIKILEAKS – Daniel Domscheit-Berg (Marsilio) UNA NUOVA STRATEGIA MEDIATICA PER IL LEAK SULL’AFGHANISTAN Dopo aver sperimentato  tutta una serie di varianti,caricare dei documenti sul nostro sito senza comunicarlo a nessuno;arruolare dei giornalisti in WL;proporci noi stessi come organo d’informazione-questa volta volevamo dfare tutto come si deve.Avevamo davanti una pila enorme di documenti sull’intervento … Continua a leggere

Quando Julian Assange venne in Italia nell’aprile 2009

Anche il pezzo che pubblico oggi preso dal libro Inside Wikileaks non da notizie clamorose ma voglio solo curiosare nel carattere di Julian Assange il fondatore del sito piu pericoloso del mondo.Be per questa volta sto con Assange perchè anch’io i dipendenti statali non li sopporto e basta frequentare stazioni, aereoporti o altri luoghi per rendersene conto. Anche qui il modo … Continua a leggere